domenica 8 maggio 2011

Quiche di cipolle rosse di Tropea - Cucinando per la mamma, (ma anche per il babbo e la sorella....)

Il titolo non poteva essere più azzeccato, infatti quando Riccardo & Valentina Di Cucinando ci hanno invitato a fare una bella ricetta per la festa della mamma, ho subito pensato che in concomitanza c'era il compleanno del babbo, e poi ho anche subito pensato che non potevo escludere la mia mitica sorellina...Quindi
AUGURI MAMMA & BABBO!!!!!!!!!!
Che dire della mia famiglia, in questi giorni un pò difficilI e un pò complicati mi stanno mostrando tutto il loro amore ed il loro affetto, e me lo dimostreranno qualsiasi cosa accadrà.
Ma sento che andrà tutto bene, e che tutto si aggiusterà.

Ma veniamo alla ricetta.....

QUICHE DI CIPOLLE ROSSE DI TROPEA


Ingredienti per la pasta:
  • 200 gr farina 00
  • 2 cucchiai olio evo
  • 60 gr burro
  • 1 uovo
  • 5 gr sale (un pizzico)
Ingredienti per il ripieno:
  • 4 cipolle rosse di Tropea
  • 200 gr ricotta (io ho usato quella di bufala, la adoro....)
  • 1 uovo
  • sale & pepe
  • noce moscata
  • 2 cucchiai olio
Procedimento:

Preparare prima la pasta. Disporre al solito la farina a fontana, mettere al centro tutti gli ingredienti e formare una palla. Scaldare una pentola di medie dimensioni e sovrapporla alla "palla" di pasta, facendola riposare.
Utilizzo questa pasta e questo procedimento anche per fare lo STRUDEL di mele e vi assicuro che viene davvero buono.
Preparare a questo punto il ripieno. Frullare le cipolle, e soffriggerle per circa 10 minuti in olio evo. Far raffreddare. Lavorare la ricotta con l'uovo, aggiungere il sale, il pepe, la noce moscata ed infine le cipolle.

Prendere quindi la pasta, toglierne un pezzettino che servirà per le strisce, e stenderla foderando una teglia tonda di circa 26 cm di diametro. Riempirla quindi con la farcia cipolle & ricotta, formare le strisce con la rimanente pasta ed infornare a 180° per circa 30 min.

ET VOILA'!!!!!

quiche blog

17 commenti:

  1. Una vera tentazione, penso che la proverò quanto prima!

    RispondiElimina
  2. Ciao Valentina,
    grazie per esser passata da me...mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori!
    che bella questa quiche!e si la stessa idee ma con ingredienti diversi! e le cipolle di tropea sono davvero squisite!
    baci e ci si legge in rete!

    RispondiElimina
  3. Che buona che sembra e che contenta che deve essere la tua famiglia di tutti queste prelibatezze che le prepari!
    Immagina, anzi, spero che tu stia già meglio, speravo proprio di vederti venerdì... ti abbraccio forte,
    tania

    RispondiElimina
  4. Io amo le cipolle rosse di tropea. Non quanto te ma amo le cipolle rosse di tropea e ogni volta che vado a Scigliano ( piccolo paesino vicino Cosenza) dai miei parenti vado a tropea e mangio qualcosa come 34 chili di cipolle.
    *_*
    santapolpetta nella torta salata non l'ho nai messa. trascrivo immediatamente.

    (e ti abbraccio forte. ma proprio fortissimo)
    ( e ti amo ma gia' sai )

    RispondiElimina
  5. davvero bella, sembra una pastiera salata!

    RispondiElimina
  6. davvero bella, sembra una pastiera salata!

    RispondiElimina
  7. Irresistibile. Adoro le rosse di tropea, un pò meno il mio fidanzato dopo averle mangiate.. ma io non le resisto ;)

    RispondiElimina
  8. Mmmmhhh.. mi piacciono un sacco le torte salate, e anche questa deve essere buonissima!!
    Complimenti!
    Mi unisco come sostenitrice!
    A presto! ^_*

    RispondiElimina
  9. Che torta meravigliosa! Io non amo molto le cipolle anche se, quelle di Tropea, devo ammetterlo, hanno una marcia in più! Mio marito si tufferebbe in questa delizia! Un bacione!

    RispondiElimina
  10. ....sei la mia vita...!!!
    quanto ci vizi??...ogni cosa che fai è ottima!!bacino

    RispondiElimina
  11. Adoro le cipolle, soprattutto quelle di Tropea. Una torta del genere sarebbe la mia gioia! :) DEVO provarla, e concordo, la ricotta di bufala è straordinaria.

    RispondiElimina
  12. FAntastica questa quiche!!!! Pensa positivo, vedrai che tutto si aggiusterà!!

    RispondiElimina
  13. Originale e gustosissima variante!! Le cipolle di tropea poi sono gustosissime :-)

    RispondiElimina
  14. Mi incuriosisce molto questa pasta con olio e burro :D

    RispondiElimina
  15. Non c'è che dire.....avrei voglia di assaggiarla...........

    RispondiElimina
  16. Adoro le quiche e le torte salate....questa non l'ho mai provata e bisognerà proprio rimediare!
    Colgo l'occasione per invitarti al mio primo contest, se ti va passa a dare un'occhiata:

    http://lory-lamiacucina.blogspot.com/2011/05/saro-in-grado-il-mio-primo-contest.html

    Ciao e Buona Cucina!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?