lunedì 29 maggio 2017

C'è solo un capitano. Plumcake al caffè.

Buongiorno a tutti.

Ieri è stata una giornata molto commovente e particolare

Dopo un quarto di secolo il nostro Capitano ci ha salutato. E l'ha fatto piangendo davanti ai suoi tifosi, davanti a noi, che da casa piangevamo insieme a lui.

Se ne va un pezzettino enorme di storia della Roma, la sua Roma. Lui che non gli ha mai voltato le spalle. Lui, che non ha mai voltato le spalle ai suoi tantissimi tifosi.

Per festeggiare ieri pomeriggio ho preparato questo plumcake. Facile facile e velocissimo da fare.

Al caffè, non so se l'avete capito quanto io ami il caffè.


PLUMCAKE AL CAFFE'

Ingredienti:
  • 3 uova
  • 200 g zucchero di canna
  • 250 g farina
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 100 ml caffè
  • 2 cucchiaini caffè solubile
  • 100 ml olio di semi di girasole
Procedimento:

In una ciotola sbattere per 3-5 minuti le uova con lo zucchero. Aggiungere man mano tutti gli ingredienti fino a formare un composto privo di grumi.
Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake, versarvi il composto e cuocere in forno statico caldo a 180° per circa 40 minuti.

ET VOILA'!!!!


Torta al caffè



CIAO CAPITANO, IL N.10 SARA' SEMPRE IL TUO!


lunedì 3 aprile 2017

Piove, adesso come prima sto nella mia cucina. Crostata morbida con ricotta e cioccolato fondente.

Buongiorno a tutti e buon lunedì!
Giornate piuttosto piovose queste, siamo in attesa della primavera che sono sicura, esploderà prestissimo.
Nel frattempo consoliamoci con questa buonissima crostata.

La ricetta originale prevedeva l'utilizzo di gocce di cioccolato, ma in casa avevo solo una tavoletta di ottimo cioccolato fondente 80%.

Perchè non provare?

Risultato splendido, il contrasto tra la crema di ricotta dolce e la cioccolata un pò amara è stato davvero stupefacente :)

Provatela e fatemi sapere.

CROSTATA MORBIDA CON RICOTTA E CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti per la frolla "morbida":
  • 300 g farina 00
  • 150 g burro freddissimo a dadini
  • 125 g zucchero
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • la scorza di un limone grattugiata
  • 1 uovo
  • 2 tuorli
Ingredienti per la crema di ricotta:
  • 300 g ricotta di pecora (è più saporita)
  • 130 g zucchero
  • 1 uovo
  • 100 g cioccolato fondente 80%
Procedimento:

Per prima cosa preparare la frolla. Farina a fontana, al centro uova, burro, zucchero, buccia del limone, lievito. Impastare velocemente, formare una palla che conserveremo in frigo per circa 1 ora.

Preparare nel frattempo la crema di ricotta: Sgocciolare la ricotta e mescolarla velocemente con l'uovo e lo zucchero. Aggiungere la cioccolata fondente tagliata a piccoli pezzettini.

Foderare una tortiera di 24-26 cm con 2/3 della pasta frolla. Versarvi la crema di ricotta. Con la restante frolla formare delle strisce.

Cuocere in forno caldo a 180° per i primi 18-20 minuti. Abbassare il forno a 160° e cuocere per altri 25-30 minuti (fino a doratura)

ET VOILA'!!!!!

crostata ricotta

lunedì 27 marzo 2017

Primavera non bussa, lei entra sicura. "Sfogliata napoletana" (salvacena)

Buongiorno a tutti e buon lunedì!
Siamo in pieno tepore primaverile, e anche se le temperature non sono proprio ancora altissime questo nuovo sole ci riscalda, e riempie i nostri cuori.

E' la primavera!

Quest'oggi, as usual, ricettina veloce veloce e facile, ma sopratutto salvacena ☺☺

L'anno scorso impazzava in rete, per questo ho voluto provarla.

Ottima resa, minimo sforzo!

SFOGLIATA NAPOLETANA

Ingredienti:
  • 2 confezioni pasta sfoglia
  • 10 pomodori pachino 
  • olive verdi snocciolate
  • 300 g mozzarelle a ciliegino
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • origano
Procedimento:

Foderare con la pasta sfoglia una tortiera da 24cm. Coprire con un foglio di carta forno, riempire con legumi secchi e cuocere in forno statico caldo a 180° per circa 20 minuti.

Rimuovere i legumi e riempire il guscio di sfoglia con i pachino tagliati a metà, la mozzarella e le olive. Condire con un filo di olio extra vergine di oliva, sale, pepe e origano

Cuocere in forno statico caldo a 180° per 15 minuti.

ET VOILA'!!!!!


sfogliata napoletana

lunedì 20 marzo 2017

Per pesare il cuore con entrambe le mani ci vuole coraggio. Ciambellone zebrato vaniglia cacao.

Buongiorno a tutti e buon lunedì!

La primavera si avvicina, ma ieri è stata una giornata piuttosto uggiosa, perfetta per impastare e fare dolci.

Volevo fare da tempo questo ciambellone, poi ho visto la super collaudata ricetta della mia amica Enrica di Chiarapassion ed è stato amore a prima vista.

Si fa utilizzando due sole ciotole, più una per montare le chiare dell'uovo.

Facile, veloce e buonissimo ☺

CIAMBELLONE ZEBRATO VANIGLIA CACAO

Ingredienti:
  • 200 g zucchero
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio estratto di vaniglia (o l'interno di una bacca di vaniglia)
  • 170 g farina
  • 1 bustina lievito
  • 100 ml acqua tiepida
  • 80 ml olio di semi
  • 20 g cacao
Procedimento.

Per prima cosa montate le chiare delle uova. Tenete da parte.

Per la parte alla vaniglia: in una ciotola mettere 100 g di zucchero, 95 g di farina setacciati con mezza bustina di lievito, la vaniglia, 40 ml di olio di semi, 50 ml di acqua tiepida. Mescolare energicamente. Unire metà delle chiare mescolando dal basso verso l'alto.

Per la parte al cacao: in una ciotola mettere 100 g di zucchero, 75 g di farina setacciati con mezza bustina di lievito, il cacao, 40 ml di olio di semi, 50 ml di acqua tiepida. Mescolare energicamente. Unire l'altra metà delle chiare mescolando dal basso verso l'alto.

Prendere uno stampo da ciambellone, ungerlo e infarinarlo e versarvi alternativamente i due impasti un cucchiaio alla volta (uno bianco, uno al cacao e così via, fino ad esaurire gli impasti)

Cuocere in forno statico caldo a 150° per 1 ora e 10 minuti.

ET VOILA'!!!!!

ciambellone bicolore

lunedì 27 febbraio 2017

Fa che gli sia dolce anche la pioggia nelle scarpe. Crostata di nutella e mascarpone. (senza cottura)

Buongiorno a tutti e buon lunedì!
Ieri è stata una splendida giornata, piena di sole, festeggiata nella nostra bellissima casa in campagna.
Che si è popolata di cugini zii e bambini.

E' incredibile. Fino a qualche anno fa non ce ne stava neanche uno. Eravamo noi i ragazzi di casa.
Nel giro di un pò di distrai un attimo e BOOM. 5 monelletti che ridono giocano e fanno confusione.

E visto che c'era da festeggiare un compleanno importante non potevo proprio tirarmi indietro. Dovevo pensare alla torta!

E girovagando in rete ho visto una golosissima Torta senza cottura, con base fatta di pan di stelle.

E' fatta, un paio di modifiche (in base a quello che avevo nel frigo) e via.

Ma attenzione. Evitate di leggere la ricetta se siete a dieta stretta. La torta in questione, nonostante i pochissimi ingredienti, è davvero golosa. 😋

CROSTATA DI NUTELLA E MASCARPONE (senza cottura)

Ingredienti per la base:
  • 400 g biscotti pan di stelle
  • 200 g burro fuso
  • 2 cucchiai miele
Ingredienti per il ripieno:
  • 500 g mascarpone
  • 400 g nutella (o una qualsiasi crema di nocciole a vostro piacimento)
  • granella di nocciole per decorare
Procedimento:
Con l'aiuto di un frullatore sminuzzare completamente i biscotti, aggiungere il burro fuso e il miele, quindi prendere uno stampo con cerniara da 24-26 cm foderarlo di carta forno e versarvi il composto.
Formare quindi il fondo della crostata con l'aiuto di un cucchiaio.

Far riposare in frigo per circa un'ora.

Preparare il ripieno: mescolare per bene il mascarpone con la nutella, fino a formare una crema CHE NON DOVETE ASSAGGIARE ASSOLUTAMENTE, ALTRIMENTI LA MANGIATE TUTTA.

Versare la crema nel guscio di pan di stelle. Conservare la torta in frigo per almeno 3 ore.

Prima di servirla decorare con granella di nocciole.

ET VOILA'!!!!!



foto finale blog

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?