martedì 29 settembre 2009

Bella Marié....

Valentina: "Buongiorno Mario, cortesemente potrebbe darmi 4 o 5 mazzi di fiori di zucca?"

Mario
: "Buongiorno Signò, che ce deve da fà co sti fiori?"

Valentina
: "Beh Mario, vorrei tanto fare una frittata, una cosetta veloce, sa, non è che abbia molto tempo..."

Mario
:" 'A signò, lei vorrebbe da comprà i MIEI fiori, freschi e teneri che sembreno un burro e ce vorrebbe da fa 'na frittata? No, No, io me rifiuto, piuttosto, dia un pò retta a Marietto suo, la conosce la ricetta segreta del sor Marietto?"

Valentina: "A Mariè, se è segreta, me dica un pò, come la faccio a sapè?"

Mario
: "Bene signò, nun ce vole niente, du secondi e gliela spiego, nun serve che piglia appunti, me stia a sentì... Dunque, prima de tutto metta in frigo per 30 minuti mezzo bicchiere de olio extra vergine de oliva. Poi faccia sciogliere in una padella antiaderente 50-60 grammi de alicette, quelle sott'olio. Passati i 30 minuti metta nel frullatore 4 mazzi de fiori de zucca, l'olio, un cucchiaio de panna liquida e 'na spruzzata de pepe. Faccia diventà tutto 'na cremetta, tipo un pesto, c'ha presente?"

Valentina
: "Mi scusi Mario, aglio o cipolla?"

Mario
: "A signò, per caso ho nominato aglio o cipolla? No, e me faccia finì..."

Valentina
: "Mi scusi Mario, continui pure..."

Mario
: "A stò punto lessi pure 350 grammi de paccheri, quelli bboni, de gragnano, quelli che trattengono er sugo. Li scoli belli al dente e li mischi alle alicette sciolte. Poi ce metta dentro la cremetta de fiori de zucca e NUN SA CHE SE MAGNA SIGNO'!!!!!"





ps "A Mariè.... un successone GRAAAAAAAZIEEEEEE
PS2 Ricetta x 4 persone...

27 commenti:

  1. questo condimento l'avevamo ideato anche noi, ma non abbiamo mai avuto abbastanza fiori!
    per il resto immaginiamo il guisto delicato e saporito allo stesso tempo di questa pasta!
    baci baci

    RispondiElimina
  2. interessante...ma i fiori de zucca so' da frullà crudi?

    RispondiElimina
  3. dall'aspetto sembrano ottimi, ma non mi piacciono le alici, si sente tanto il gusto??

    RispondiElimina
  4. @Sirvia: si, sono da frullare crudissimi...
    @Cucina&Cantina: il gusto delle alici non si sente tantissimo, ma se proprio non ti piacciono penso che puoi farlo un mini soffrittino...
    @Vale: Baci a te cara!
    @Federica: cremosissimi...
    @Minnie: Mario è un mito, mi dà sempre delle ottime idee...

    RispondiElimina
  5. E bravo Mario e anche Valentina ovviamente!!

    RispondiElimina
  6. Bravo Mario, anche senza soffritto proprio come piace a me

    RispondiElimina
  7. Ci potresti svelare - di grazia - dove tiene bottega questo Mario? Un post delizioso, con una conversazione che per me è già un cult!
    La pasta non è da meno... Sempre bello questo blog, davvero. A presto,
    Sabrine

    RispondiElimina
  8. E bravo Mariuccio.. ammazza che ricettuzza che t'ha cacciato!!! sublime!! bacioni...

    RispondiElimina
  9. Ahahah...perchè qui ste cose non succedono?? Complimenti a Mario allora!! (e io segno segno...)

    RispondiElimina
  10. I fiori di zucca! Quanti ricordi di infanzia.

    RispondiElimina
  11. @ Sabri: grazie da Vale&Mario
    @ Sara, è vero, è un sughetto leggerissimo
    @Sabrine: i tuoi complimenti mi riempiono di gioia!
    @Claudia: Grazie!!
    @Betty: Grazie!!
    @Libri e cannella: segna le mie, che io segno le tue... ;-))))
    @Salumi & CO: Grazie!!

    RispondiElimina
  12. Solo per dirti grazie per il commento al mio post di oggi...
    Sabrine

    RispondiElimina
  13. "A signò" nun c'à messo li paccheri ma la calamarata, accidenti a lei "signò"
    Grazie della ricetta e ringrazia Mario!!

    RispondiElimina
  14. AHAHAH! Buongustaio marietto eh! :)
    Questo primo piatto deve essere favoloso!

    RispondiElimina
  15. effettivamente è una ricetta molto interesante e piuttosto invitante

    RispondiElimina
  16. Veramente sfiziosa!
    Ciao Valentina, non conoscevo il tuo blog, complimenti! ;)
    Vado subito a linkarti da me ;))

    RispondiElimina
  17. Eh bravo Mario! quntmi ispirano questi paccheri....

    RispondiElimina
  18. Hahaha, sempre fidarsi della saggezza de sor Mario!

    RispondiElimina
  19. Hai capito er sòr Mario !!! hehehehe
    Le ricette "segrete" sono sempre le più semplici e gustose: brava Valentina !! :-D

    RispondiElimina
  20. Interessante... !
    Ruberei l'idea di base ... posso ?!

    Saluti

    RispondiElimina
  21. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  22. provata...è fantastica!!! nel frullatore mi era avanzata un po' di crema di fiori di zucca (senza alici)...l'ho messa su un pezzo di pane bruscato, un pizzico di sale, una spruzzata di pepe...ne è uscito un crostino altrettanto fantastico!! grazie Vale (e grazie Mariè!)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?