martedì 7 gennaio 2014

Che sia un anno di ripieni!!!!! Cappellacci con ripieno di carciofi al sugo di pomodoro fresco.

Buongiorno a tutti e buon inizio di anno!!!!!

Oggi è il 7 di gennaio, e, notoriamente, il 7 di gennaio, le persone cominciano la routine di sempre.

Sveglia, spegni la sveglia, risuona la sveglia, alzati, vestiti, corri, azz, semaforo rosso, corri, corriiiiiiii che devo timbrare, timbro, respiro, si, ce l'ho fatta, ho timbrato, si ricomincia.

A magna', abbiamo magnato, i 4 chili se li semo presi, mo viene il bello. 

Eh si, sfido chiunque a salire sulla bilancia dopo queste feste e ad asserire che il peso è rimasto lo stesso.

Mentre state li che rimuginate, e mentre vi beccate i miei auguri di buon inizio anno, date un'occhiata a questi cappellacci, ultimo scampolo delle magnate furiose.

CAPPELLACCI CON RIPIENO DI CARCIOFI
Ingredienti per la pasta:
  • 400 gr farina 00
  • 4 uova codice 0 di dimensione media
  • 1 pizzico di sale
  • un goccio di olio extravergine di oliva
Ingredienti per il ripieno:
  • 2 carciofi di dimensione media
  • 1 cucchiaio parmigiano reggiano grattuggiato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
Ingredienti per il sughetto:
  • 7-8 pomodori pachino
  • 1/2 cipolla rossa
  • olio extravergine di oliva qb
  • sale e pepe qb
Procedimento:
Per prima cosa preparare la pasta. Farina a fontana, al centro le uova, il pizzico di sale il goccio d'olio. Impastare fino a formare una palla, che copriamo con pellicola e facciamo riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente.

Nel frattempo puliamo i carciofi, tagliamo a pezzetti molto piccoli e cuociamoli in una padella antiaderente con aglio e olio. A cottura ultimata facciamoli raffreddare.

Io ho usato una macchina per stendere la pasta e l'ho stesa molto sottile.
Formiamo dei quadrati di circa 4 cm per lato e al centro mettiamo un cucchiano di carciofi. Chiudiamo quindi i cappellacci come più ci piace.

Lasciamoli riposare a temperatura ambiente per circa un'ora.

Prepariamo il sughetto con olio, cipolla tritata e pachino tagliati a dadini piccoli.

Lessiamo i tortelli per circa 10 minuti e condiamoli con questo sugo.

ET VOILA'!!!!!



Come vino abbiamo abbinato una bella bollicina, un Rosee Brut di Monterossa :)

5 commenti:

  1. Che meraviglia da vedere e mangiare. Baci e buon anno

    RispondiElimina
  2. Veramente, son molto belli e sicuramente altrettanto buoni, alla faccia dei chili di troppo!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Valentina! Sono passata per farti sapere che ho organizzato un Garden Party nel mio blog, per fare nuove amicizie; mi farebbe piacere se partecipassi ^-^
    A presto e buon 2014!

    RispondiElimina
  4. Io son stata furba.. non mi son pesata!! hihihihihih.. lo farò tra qutempo.. prima mi disintossico.. anzi no.. prima mangio un utlimopiatto ricco.. il tuo!!! ammazza che buoni ripieni di carciofi! Smak cara e buon 2014!!!!!!!!!!!!!! :-D

    RispondiElimina
  5. io adoro i ravioli/ cappellacci con i carciofi, sono i miei preferiti insieme al radicchio! Sono che non sono proprio una campionessa mondiale nella pasta fresca ripiena! bacetti v.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?