giovedì 26 aprile 2012

Puttanesca!!!! E cosa sennò???? Spaghettoni con pachino olive e capperi.

Buongiorno a tutti internauti e non!!!!!

Oggi un piatto veloce e sfizioso, un piatto che a casa mia DEVE essere cucinato almeno un paio di volte a settimana, pena il divorzio immediato (si è vero non siamo sposati, ma ci sopportiamo amorevolmente da ben 10 anni con ben 6 di convivenza, it's the same :D )

Alla domanda infatti "che cosa ti preparo per cena stasera?" (Vivi docet...) la risposta è sempre sistematicamente la stessa: PASTA POMODORINI E OLIVE.

Eh lo so, ognuno c'ha i difetti e i guai suoi, il mio guaio è essermi accasata con un tipo che è uguale a John Lennon, vivrebbe 24 ore su 24 in ciabatte e ha una passione smodata per tutto ciò che ha a che fare con le olive di Gaeta. Che devo fa? Posso solo continuare ad amarlo alla follia come ho fatto nell'ultimo decennio e cucinargli spesso la sua pasta preferita :)

SPAGHETTONI CON OLIVE, PACHINO E CAPPERI
Ingredienti:
  • 250 gr spaghettoni
  • Olive di Gaeta come se piovesse (tante tante tante...) snocciolate
  • 200 gr pomodori pachino piccoli e rossissimi
  • aglio
  • capperi a piacimento
  • sale & pepe
  • olio extravergine di oliva
Procedimento
Mettere a bollire l'acqua e cuocervi la pasta. Nel frattempo in una padella soffriggere leggermente l'aglio, unire le olive e i capperi e cuocere per circa 3-minuti. Aggiungere i pomodori pachino tagliati a pezzi piccoli e cuocere per altri 5 minuti.
Scolare la pasta al dente e mantecarla nel sugo, aggiungendo, se necessario un pò di acqua di cottura.
Servire caldissimi :)

ET VOILA'!!!!!

14 commenti:

  1. Non abbiamo mai le olive di Gaeta.. ma la facciamo spessissimo con le olive nere! L'adoriamo!!!! baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  2. direi che questa pasta è un giusto compromesso.. buona,ma veloce..

    RispondiElimina
  3. non ho mai trovato le olive di gaeta, deve cercarle, di solito però le faccio con le nostre taggiasche e devo dire che non viene niente male

    RispondiElimina
  4. Un piatto al quale non si dice mai di no!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  5. Ciao Valentina...
    Sempre ottima, pensa che la farò proprio stasera per una coppia di amici (lei non mangia diverse cose è mi tocca "ripiegare" su cose più "semplici". io ci metto anche un paio di alicette sott'olio nel soffritto...
    Certo che le olive di Gaeta (che amo) a Latina non si può sentite! Praticamente un derby :-D
    Per il resto ti capisco bene: anche noi conviviamo da circa 7 anni (ma stiamo insieme da 15 !)
    Ciaooo

    RispondiElimina
  6. Buoni gli spaghetti così, invitanti, gustosi...!!! Me li mangerei all'istante!!! ^__^
    Franci

    RispondiElimina
  7. P.s.: il commento di Nicla in effetti l'ho lasciato io (Jajo): non ho visto che il computer era collegato con l'account di Claudia :-D
    Ciaooo

    RispondiElimina
  8. I classici primi piatti veloci,ma che ti fanno leccare i baffi!!Bravissima Valentina!

    RispondiElimina
  9. Ma pensa un pò...proprio l'altro giorno ho letto di un noto... politico, che aveva mangiato questo piatto in buvette!!!Un articolo ironico ovviamente. Ciao M.

    RispondiElimina
  10. ma sai che me la faceva sempre mia mamma da piccola? ma chissà perchè non li faccio mai gli spaghetti alla puttanesca.. devo rimediare! grazie per il tuo post

    RispondiElimina
  11. mi piace!!! semplici e sempre buonissimi!!

    RispondiElimina
  12. Guarda che se poi mi metti davanti un piatto di spaghi... ecco non so come posso reagire!!!! :-)
    a prestissimoooo valeeee

    RispondiElimina
  13. ommioddio... che meraviglia... specialmente per me che sono "Sempreadieta" :-D

    RispondiElimina
  14. ..ecco quello che ci vuole dopo una tre giorni dietetica come la nostra..no???!!!Bacioni cara e ancora augurissimi per oggi!Kiss Laura

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?