mercoledì 1 febbraio 2012

La Felicità è tutta una questione di abitudine. Paccheri allo scoglio di limone

La felicità è tutta una questione di abitudine. E' da ieri sera che mi risuona in mente questa meravigliosa frase. E' da ieri che sorrido ripensandoci.
Perchè abituarsi alla felicità non è cosa semplice.
Ma una volta che ti ci abitui la sensazione è bellissima.
Cos è che ci da felicità?
L'amore. La nostra famiglia. Le amicizie, quelle di vecchia data, che non ti abbandoneranno mai. E quelle nuove che sai, perchè gia lo sai, che saranno durature e porteranno allegria e gioia e tantissime nuove esperienze ed emozioni.

Questo piatto, insieme alla felicità mattutina a cui mi devo ancora abituare (oggi, perchè a quella di ieri mi ci son gia abituata ehehehe) lo dedico a tutte le persone che ogni giorno mi fanno emozionare.

PACCHERI ALLO SCOGLIO DI LIMONE

Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr paccheri di gragnano
  • 10 gamberi rossi belli grandi e freschi, anzi freschissimi
  • 3 calamari di media grandezza
  • La buccia di un limone
  • 5 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 8 pomodorini piccadilly
  • Timo
  • Prezzemolo
  • 1 spicchio aglio
  • sale e pepe qb
Procedimento:

Preparare lo scoglio al limone. Tagliare a listarelle sottili la buccia di limone, soffriggerla per 5 minuti nell'olio con l'aglio. Togliere le teste ai gamberi e aggiungerli alla salsa. Tagliare i calamari, dopo averli accuratamente puliti a anellini. Aggiungerli al sughetto insieme ai pomodorini tagliati in 4 parti. Salare e pepare.Cuocere per circa 15 minuti aggiungendo un menstolo di acqua calda se la salsa dovesse restringersi troppo. A questo punto togliere le teste di gambero e aggiungere al sugo le code. Cuocere per 3 minuti circa. Spegnere il fuoco e aggiungere prezzemolo e timo tritati.

Cuocere i paccheri al dente e condirli con lo scoglio al limone. Decorare con le bucce di limone.

ET VOILA'!!!!







Il degustatore di casa abbinerebbe a questo piatto un Muller Thurgau, vino intenso, aromatico e leggermente fruttato, che si sposa alla perfezione con le note "limonose" di questo piatto.

Ciao e Buona felicità a tutti!!!!!

20 commenti:

  1. omammachebontà.
    ora prendo un caffè poi passo a prendermi un piatto di questo XD

    RispondiElimina
  2. Mi piace questo modo di iniziare la settimana.. m'hai dato una bella carica!!!!Ottimi i tuoi paccheri.. baci cara..e buona settimana .-)
    ps: ma perchè vedo il titolo del tuo blog tutto sgranato????

    RispondiElimina
  3. ma questa ricetta è uno spasso! che buona l'accostamento timo.limone.gamberi mmmmhhh.. ma io possomeytterci più limone? di piùùù taaaanto limone?

    RispondiElimina
  4. Hai ragione, sarebbe bello abituarci alla felicità. Mi piace come mantra per la settimana che si si può abituare ad essere felici ^_^
    Intanto vedo se nel frigo ho tutti gli ingredienti che mi hai dato un'ottima idea per il pranzo :)

    RispondiElimina
  5. la felicità...è in ogni cosa colta con un sorriso =) grazie bel post e ottima pasta! Approvo pure l'abbinamento, un bianco fresco!

    RispondiElimina
  6. Tecnica bellissima....grazie, la proverò senz'altro, ciao Mariassunta

    RispondiElimina
  7. Quanto hai ragione tesoro....questo piatto per quanto è buono mi emoziona davvero:-)!!!baci,imma

    RispondiElimina
  8. E' bella la tua dedica ed è molto bella la ricetta! *_*

    RispondiElimina
  9. Ok mi sà che ho trovato il primo per San Valentino!
    Sulla felicità... :)

    RispondiElimina
  10. Allora, a parte il fatto che io adesso devo fare questa ricetta - se solo riuscissi a trovare dei gamberi freschi in questa terra dimenticata da Dio - è davvero fantastico sentirti felice.
    Fantastico perchè sei una persona meravigliosa e te lo meriti. Spero che tu possa davvero abituarti alla felicità, perchè vuol dire che l'avrai con te tutti i giorni.
    Bacini <3

    RispondiElimina
  11. Valentina che bello rivederti ! ciao e a presto !!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Valentina !! che bello rivederti ! un bacio

    RispondiElimina
  13. La felicità è una cosa di cui spesso ti accorgi quando ti manca... invece bisognerebbe saperla vivere e gustare proprio quando è tra noi!! in ogni caso, questi paccheri farebbero molto la mia felicità, è un piatto meraviglioso!! Complimenti!!
    Franci

    RispondiElimina
  14. Ora il titolo del blog è perfect!!!!smackkk

    RispondiElimina
  15. Quanto ai ragione...Basta accontentarsi delle piccole cose e saper apprezzare ogni giorno ciò che ci viene regalato dall vita, l'amore, la famiglia...e capito questo il gioco è fatto! Ottimo anche questa ricetta...è decisamente un piatto che da felicità! ;-)

    RispondiElimina
  16. Mi sembra davvero un'ottima rivcetta per la serenità.

    E anche i gamberi sono ottimi, bravissima

    RispondiElimina
  17. che bel blog che ho trovato e che piatto libidinoso!!! m'iscrivo subito da te x seguirti xche' sei bravissimaaaaa se ti va passa da me ^_^

    RispondiElimina
  18. wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
    ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?