martedì 24 marzo 2009

La pasta preferita

Ciao!
Ieri sera (come al solito) io e Massi siamo tornati a casa tardissimo dal lavoro.
Esausti ci siamo guardati in faccia e con gli occhi ci siamo detti: "chefameeeeeeeeeeee".
Io allora apro il frigorifero e noto con stupore che il passato di verdure preparato il giorno prima era ancora lì.... buono eh, semplice, sano e delicato ma noi volevamo "sfondarci" di qualcosa di oliatissimoooooo!!!
E' stato lì che Massi ha avuto il lampo di genio: TipregoTipregoTipregoTipregoTipregoTiprego fammi la mia pasta preferita :-)!!!!
C'è chi ama alla follia cose complicate, lunghissime da cucinare, laboriose, piatti che quando li cucini alla fine i tuoi poveri fornelli implorano di essere sgrassati... ma lui NO!
Lui ama alla follia una cosa velocissimissima:
PASTA POMODRINI E OLIVE!
Quando voglio farlo felice gli cucino questo primo.
Certo è, che avendo voglia di postarlo quì sul blog mi è sembrato veramente TROPPO semplice,
quindi con il suo benestare ho apportato al piatto una PICCOLA modifica...
Tempo fa infatti in un negozio di Latina che vende frutta e verdure biologiche, abbiamo trovato una serie di salsine meravigliose, che chiaramente abbiamo acquistato in quantità. Tra queste salsine una spiccava in modo particolare: SALSA DI OLIVE DI GAETA E OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA CON PEPERONCINO.
Ecco quindi il piatto che ci siamo DIVORATI ieri sera:
INGREDIENTI PER 2 PERSONE:


  • 200 grammi di cavatelli
  • 8 pomodori pachino
  • 150 grammi di olive nere di gaeta
  • 1,5 cucchiai salsina alle olive (un qualsiasi patè di olive nere, anche se quello è proprio meraviglioso)
  • uno spicchio di aglio
  • olio, sale&pepe qb
Una delle particolarità della PASTA POMODORINI E OLIVE è la quantità di pomodorini da utilizzare. Non devono essercene più di 4 o 5 a persona, altrimenti il sughetto risulta un pochino troppo acido. Un'altra cosa da tenere ben presente (che vale per quasi tutti i primi da "ripassare" in padella) è che conviene scolare la pasta uno o due minuti prima del tempo indicato sulla confezione e ripassarla in padella girandola sempre nello stesso verso (orario o antiorario, è indifferente, non siamo così pignoli...). Questo per dar modo alla pasta di rilasciare il suo bel amiduccio così da creare quella bella salsina mervigliosa.

Ecco il procedimento:
In una padella versare l'olio e farvi dorare l'aglio. versare quindi la salsina alle olive e far rosolare per circa 5 minuti.
Snocciolare le olive e tagliarle a metà; Unirle quindi alla salsina e cuocere per circa 10 minuti.


A questo punto unire i pomodorini tagliati a metà e continuare a cuocere il sughetto per altri 5 minuti.



Scolare quindi la pasta come scritto sopra e ripassarla nella padella.

ET VOILA'!!!



A presto!!!




7 commenti:

  1. Valeeeeeeeeeeee ma che bello questo blog, mi piacciono sia la grafica sia le foto, ed anche il tuo modo di raccontarci le ricette e la tua vita! :)
    questa pasta è buonissima... e mi fa pensare a Gp.. per lui la sua pasta preferita è quella al pomodoro :D
    ed io che a volte ci metto ore ed ore dietro ai fornelli :))))
    questa sera gli preparo questa!
    smaaaaackkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  2. ciao Valentina, grazie per esserci venuta a trovare nel nostro blog. Complimenti per il tuo e ti auguro che cresca sempre di più. Lo sai che abitiamo abbastanza vicine? Noi siamo di Minturno, vicino Gaeta (da dove viene la tua buonissima salsina di olive)e se ti trovi a venire da queste parti faccelo sapere così ci incontriamo:))) Ora ti saluto ho scritto un poema invece di un post!!!
    Un abbraccio e a presto dalla broccola Fiorella

    RispondiElimina
  3. Ciao Fiorella! Sono una fan sfegata delle olive di Gaeta e non appena vengo da quelle parti vi faccio un fischio!!!
    Grazie per l'incoraggiamento...

    RispondiElimina
  4. ehehe ma sai che la nostra pasta preferita è simile? noi amiamo pasta pomodorini e basilico :-)
    Baci

    RispondiElimina
  5. Ciao Valentina! Piacere di fare la tua conoscenza.
    Come dar torto al tuo lui... questa pasta è buonissima! Quando si usano dei buoni pomodorini e delle buone olive è sempre un successo!
    Buon trucco quello di aggiungere il patè di olive arricchisce sicuramente il sapore.
    Che fameeee!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?