mercoledì 13 maggio 2015

Aperitivo all'italiana. Aperitivo di rustica carbonara & amatriciana

Ciao a tutti!!
Come state? Io bene, la bella stagione è iniziata e con essa abbiamo dato finalmente il via agli aperitivi in terrazzo.

Ecco perchè quando San Carlo mi ha invitato a partecipare al loro nuovo Contest non ho proprio potuto rifiutare!!


Il concorso ruota intorno all'aperitivo all'italiana, che per San Carlo non si limita ad un buon drink, ma è fatto di tanti piccoli dettagli. Tutto è importante nella sua preparazione, dal look curato ad una colonna sonora ben selezionata, passando per colori, profumi, atmosfera e - ovviamente - buon cibo.

E proprio nel cibo laperitivo trova la sua massima espressione, in tanti piccoli assaggi sfiziosi e fantasiosi capaci di stuzzicare lappetito e portare fino alla cena - irrinunciabile per noi italiani.

Si tratta di una sfida tra blogger, 12 in tutto, accoppiati a due a due. Se vi piace la mia ricetta (certo che vi piace!!! :D )votatemi, quì, a questo link.

Ad ogni blogger è stato assegnato un aperitivo, a me in particolare "l'analcolico alla frutta" e pensa che ti ripensa ho trovato: ad un aperitivo leggero voglio abbinare qualcosa dal gusto deciso ed inconfondibile. Un piattino con la mia bella Rustica che rispecchi il mio gusto e quello della mia splendida zona, il Lazio.
E cosa vi viene in mente se pensate alla cucina laziale? Na bella carbonara e na bella amatriciana, facile no? :D



Ed ecco la ricetta con cui partecipo al Contest, mi raccomando votatemi!!!!

APERITIVO DI RUSTICA CARBONARA & AMATRICIANA

Ingredienti per la carbonara:
  • 100 gr guanciale
  • 150 ml passata di pomodoro
  •   Olio extravergine di oliva qb
  •  Pecorino romano

Ingredienti per la amatriciana:
  • 100 gr guanciale
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio Parmigiano reggiano
  •  Sale & pepe qb
  • Olio extravergine di oliva qb

Procedimento:
In una padella antiaderente scaldare un po’ di olio extravergine di oliva, soffriggere quindi il guanciale fino a renderlo croccante. Unire la passata di pomodoro, salare e pepare e cuocere per circa 10 minuti.
In un’altra padella antiaderente scaldare l’olio, soffriggere quindi il guanciale fino a renderlo croccante. In una ciotola sbattere le uova con una forchetta, unire quindi il parmigiano, salare e pepare. In un padellino scaldare un cucchiaino di olio extravergine di oliva e cuocere le uova “strapazzate”  per circa 1-2 minuti.
A questo punto comporre l’aperitivo: Mettere il sugo dell’amatriciana su alcune patatine Rustica e grattugiarvi sopra un po’ di pecorino; su altre mettere le uova strapazzate, il guanciale e una grattugiata di parmigiano.
Servire con un cocktail di frutta (es. arancia, melograno, ananas & limone)

ET VOILA'!!!





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?