lunedì 11 marzo 2013

Di corsi, di pasta, di ripieni. Mezzelune ripiene con mozzarella e spinaci.

Buongiorno a tutti e buon inizio di settimana (com'è breve il weekend sigh!!!) !!!

Quando in famiglia ho annunciato che avrei iniziato un CORSO DI CUCINA serio, la reazione è stata unanime:

"Dopo ogni lezione devi cucinarci qualcosa di particolare che hai imparato, altrimenti... che ce vai affffffà????? "

Bene, dico io, "mo ve faccio vedè io".

Innanzitutto fatemi spendere due paroline sull'associazione presso la quale sto facendo il Corso:
Si chiama "Burro & Bollicine", fondata da Luca Sessa di "Per un pugno di capperi" e Mario di Marino di "Cuoco per caso".

Entrambi chef, da un anno a questa parte fondano questa associazione, fanno meravigliosi corsi di cucina, si propongono come chef a domicilio e fanno anche del catering.

Ed ecco che quando loro propongono il corso "Chef per passione" io non me lo faccio ripetere due volte, e con entusiasmo mi iscrivo.

Domani sera faremo la nostra quarta lezione, abbiamo gia affrontato "Brodi-salse-fondi", "verdure-legumi" e l'ultima, bellissima lezione su "uova e pasta all'uovo".

E tornata a casa ho atteso con trepidazione il we per preparare questi bellissimi (MODESTONA!!!!!) ravioli di magro, (in realtà delle mezzelune, vista la forma) ovviamente con una mia versione di ripieno.

I commensali hanno mangiato in silenzio, hanno smesso immediatamente di parlare (usateli ad esempio con ospiti chiaccheroni hahahahahahah) e alla fine del pranzo mi hanno assocurato di aver gradito assai!!!!!!!

MEZZELUNE RIPIENE CON MOZZARELLA E SPINACI
Ingredienti per la pasta:
  • 5 uova codice 0
  • 400 gr farina 00
  • 100 gr semola di grano duro
  • 1 cucchiaio olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
Ingredienti per il ripieno:
  • 350 gr spinaci freschi
  • 2 bocconcini
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio parmigiano reggiano
  • 1 pizzico di noce moscata
  • sale & pepe qb
Procedimento.
Prepariamo la pasta. Se avete l'impastatrice fatela fare a lei :D altrimenti farine a fontana, uova, olio e sale al centro e impastate fino a formare una palla, che in entrambi i casi conserveremo in frigorifero avvolta da pellicola per circa 1 ora.

Prepariamo ora il ripieno. Acqua bollente, sbollentiamo gli spinaci puliti per circa 10-15 secondi, scoliamo e mettiamo subito in acqua fredda, così da fermare la cottura (si raffredderanno anche prima)
Con l'aiuto di un frullatore frulliamo quindi la mozzarella e gli spinaci.
Mettiamo tutto in una terrina e aggiungiamo sale, pepe, l'uovo, la noce moscata e il parmigiano.

A questo punto stendiamo la pasta, con l'aiuto di un coppapasta tondo tagliando tanti cerchi. Mettiamo al centro un cucchiano di composto mozzarella-spinaci e chiudiamo a mezzaluna aiutandoci con i rebbi di una forchetta.

Vi farei vedere molto volentieri la foto del piatto che ho preparato domenica a base di mezzelune al sugo, sugo che posso solo descrivervi (sugo con passata di pomodoro in un soffrittino di olio e csalogno, facendo i fighi come dice il buon Cracco), questi se sò magnati tuttooooo!!!!!!

Vi posso solo far vedere le mezzelune "crude"....
ps Normalmente si utilizza la ricotta per accompagnare gli spinaci come ripieno per i "ravioli di magro", ma a casa non la amano molto e devo dargli anche ragione, perchè una volta cotti l'interno filava anche!!!!

ET VOILA'!!!!!


 
 
ps2 L'occasione mi è gradita inoltre per presentarvi il Contest di "Burro e Bollicine", tutto dedicato alla pasta, andate a dare un'occhiata, i premi sono davvero interessanti!!!!!
 
Il titolo del contest è "Pasta che passione!", e quì trovate il link con tutte le info sulla loro Pagina Facebook.
 
Ed ecco il logo:
 
 
 
 
 


16 commenti:

  1. Che mezzelune, ci rendi orgogliosa! :o)

    RispondiElimina
  2. meravigliosi lo immagino che i commensali siano rimasti senza parole!

    RispondiElimina
  3. Che belli! Ma quale stampino hai utilizzato? Sono stupendi... che bontà!:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tagliapasta tondo e poi li ho chiusi con la forchetta!!!! :D

      Elimina
  4. Meraviglia delle meraviglie. Tu che hai le scuole aRte, allora dimmi perché ci metti l'olio e il sale? Io l'impasto lo faccio all'antica solo con farina e uova...illuminami
    love
    Cla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro beddo!!!!!! dunque l'olio serve a rendere un pochino più elastica la pasta, si lavora meglio! :D E il sale da un pizzico di sapore, bisogna usarne solo un pizzico però! :D
      Baci a iosa bellezza!!!!

      Elimina
  5. hanno ragione! mi sembra il minimo condividere la sapienza acquisita ;-)
    che meraviglia queste mezzelune! ci credo che il tuo maestro è orgoglioso! :-)

    RispondiElimina
  6. Che spettacolo questi ravioli e grazie mille per tutte le dritte fantastiche!

    RispondiElimina
  7. La pasta fresca è il tuo forte... mi sa! E poi queste mezze lune ti devono essere venute proprio buone... Un altro contest interessante, vado a dargli un'occhiata ;)
    Baci

    RispondiElimina
  8. E lo credo che hanno gradito!!! deve essere un corso davvero interessante, è tanto tempo che ci penso ma non ho mai avuto il coraggio di fare un bel corso di cucina, sono talmente tanto pasticciona che chissà cosa potrei combinare, ma tu sei stata davvero brava a farlo, deve essere molto istruttivo!

    RispondiElimina
  9. Questo corso devv'essere proprio molto interessante!!!

    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  10. ciao carissima!! ho ricevuto oggi pomeriggio il premio! ma che bello!!! :-) sono felicissima e non vedo l'ora di utilizzarlo! :-) grazie e bacioni

    RispondiElimina
  11. Veramente avrei gradito anche io molto volentieri.. :)

    RispondiElimina
  12. bhè devo dire perfetti e sicuramente stra buoni

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?