mercoledì 25 luglio 2012

A qualcuno piace....freddo!!!! Pennucce con melanzane, menta e ricotta salata.

Non che l'estate sia in assoluto la mia stagione preferita. Vi ho gia detto svariate volte di essere un'AUTUNNISTA convinta.

Ma è innegabile.

D'estate posso permettermi di mangiare uno dei miei piatti preferiti. L'insalata di pasta.
Ecco perchè ne faccio di ogni tipo, e quasi tutte le sere è un piatto presente sulla mia tavola, da Giugno a Settembre, e la faccio anche tutte le volte che devo portare qualcosa al mare o ad un pic-nic. :)

Questa quì l'ho assagiata durante una splendida giornata alla città del Gusto, Gambero Rosso, Roma, insieme a tante altre amiche blogger.

Non potevo non rifarla. DOVEVO.


PENNUCCE CON MELANZANE, MENTA E RICOTTA SALATA
Ingredienti:
  • 300 gr. pennucce
  • 3 melanzane di media grandezza
  • 100 ml passata di pomodoro
  • 1 spicchio aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • sale & pepe
  • 80 gr ricotta salata
  • unmazzetto di menta
Procedimento:
Lessare la pasta, scolarla e lasciarla raffreddare ben distesa su un canovaccio.
Tagliare le melanzane a cubetti piccoli e soffriggerle in una padella antiaderente insieme all'olio extravergine di oliva e all'aglio per circa 10-15 minuti. Una volta rosolata aggiungere la passata di pomodoro, salare e pepare. Cuocere per altri 10 min a fuoco lento. Spengere il fuoco. Una volta raffreddato unire il sugo alla pasta oramai fredda. Aggiungere la ricotta salata grattuggiata e la menta tritata. Lasciar riposare un paio d'ore in frigo prima di servire.

ET VOILA'!!!!


DSC_2001blog

E BUON APPETITO DA ME E GION!!!!!!!


DSC_1974blog

giovedì 5 luglio 2012

..tre settimane...da raccontaree.. Cous cous integrale con pesto, cipolla di tropea e pachino

...Tre settimane
da raccontare
un'estate un dolcissimo amore
Tu ti avvicini e mi abbracci
mi guardi e sorridi
e mi hai perdonato già ...
Il sole si nasconde dietro al molo
La luna fa una virgola nel cielo
e noi viviamo la nostra canzone
che non finirà.....


Questa per me, e per tante persone a cui voglio un bene dell'anima (loro sanno) è la canzone dell'estate per eccellenza. Una canzone che mi fa venire in mente il mare. La spiaggia. La nostra spiaggia di Sabaudia. Una bambina che corre e noi che prendiamo il sole. In questo posto che io identifico con il paradiso delle spiaggie.

Questa è per te. E' la tua canzone. Che non finirà. Ti voglio bene. E soprattutto Buon compleanno

COUS COUS INTEGRALE CON PESTO, CIPOLLA DI TROPEA E POMODORI PACHINO
Ingredienti:
  • 150 gr cous cous integrale precotto
  • 250 ml brodo vegetale
  • un bel mazzo di basilico pinoli
  • pecorino romano
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • olio extravergine di oliva
  • pomodori pachino
  • 1/2 cipolla di tropea
Procedimento:
Per prima cosa preparare il cous cous. Portare a bollore il brodo e versarlo sul cous cous. Coprire e lasciar riposare per circa 20 minuti, finchè il brodo non si assorbe completamente.
Preparare il pesto. In un bicchiere per minipimer mettere il basiloco spezzato grossolanamente, i pinoli, il mezzo spicchio d'aglio, abbondante olio extravergine di oliva e il pecorino grattugiato. (se non vi piace il formaggio potete anche evitarlo....) Frullare fino a ridurre il tutto molto sminuzzato.
Con questo pesto condire il cous cous integrale, in seguito unire i pomodori pachino a pezzettini e la cipolla tritata.

ET VOILA'!!!!



DSC_1825blog

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?