lunedì 27 aprile 2009

Verderiso

Ciao!
lo scorso fine settimana sono stata in una meravigliosa fattoria incastonata tra le colline senesi, (FATTORIA CASABIANCA), un posto STU PEN DO, dove la natura sembrava essere stata dipinta da un pittore, uno di quei posti dove sogno di andare in compagnia di 45 libri (e anche del mio fidanzato, si intende...) e di starci per tre mesi.... Tra l'altro nel ristorante dell'agriturismo ho mangiato per la prima volta l'acquacotta e vipregovipregovipregoviprego fatemi dono della ricetta!!!

E quindi dopo questo splendido week end in cui ci siamo letteralmente "sfondati" enogastronomicamente parlando, al ritorno mi sono ripromessa (come tutte le domeniche dell'anno...) di iniziare dal lunedì successivo a mangiare un TANTINO più leggero, vista la spiaggia che incombe e visto il mio colesterolo che grida vendetta...

E per questo che ho deciso di fare questo risotto (si lo so che la sera non si dovrebbero mangiare carboidrati...ma si chiama DIETA, non PENITENZA!!!!).

E' un risotto che fa sempre il cuoco della mensa dove lavoro, e che ho quindi deciso di provare.


INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 200 grammi di riso arborio
  • 500 grammi (circa) di spinaci freschi
  • 80 grammi Philadelphia light
  • 1 litro brodo vegetale caldo
  • 4 cucchiai olio
  • uno spicchio d'aglio
  • sale & pepe qb
PROCEDIMENTO


Lessare gli spinaci. Una volta pronti tritarli e soffriggerli nell'olio insieme all'aglio per circa 5 minuti. A questo punto versare il riso e aggiungere piano piano il brodo fino a completa cottura. A gas spento quindi, mantecare il risotto con la Philadelphia.....e...



ET VOILA'!!!




PS: Lo so che non è tanto dietetico, ma una cosa alla volta, non è che si può passare dalle cene luculliane al riso in bianco... ;-)

BUONA GIORNATA A TUTTI!!!

10 commenti:

  1. Mi piace proprio l'aggiunta del philadelphia :-P, brava Vale!

    RispondiElimina
  2. dietetico o no, questo risotto mi piace tanto...buonissimoooo
    un abbraccio dalla broccola Fiorella

    RispondiElimina
  3. Ciao Vale! Sai che anche io prendo spesso ispirazione dalla mensa dell'università?! :) Comunque complimenti per questo risotto, sembra proprio speciale! Un bacio

    RispondiElimina
  4. Ciao volevo dirti che c'è qualcosa per te sul mio blog...

    RispondiElimina
  5. @ Tania: light però è???? :-)))
    @ Broccola: a Muccino è piaciuto da morire, se ne è spazzolato 2 piatti!!!
    @ Stella e Paola: grazieeeee

    RispondiElimina
  6. Mantecarlo con la philadelphia, è una bella idea.
    Un abbraccio,
    Stefano

    RispondiElimina
  7. Davvero una squisitezza da provare.
    Grazie per essere passata tra i miei fornelli per il benvenuto!
    Un abbraccio a presto.

    RispondiElimina
  8. Mi piacerebbe assaporare questo risottino-salutare...proprio li sul terraziono della fattoria...
    Un bacio immenso...

    RispondiElimina
  9. non sarà dietetico ma deve essere buonissimo...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?