lunedì 26 settembre 2016

La fissazione del venerdì. Hamburger di tonno fresco melanzane e pistacchi.

Buongiorno a tutti e buon lunedì!
Chi mi conosce sa benissimo che tutti (ma proprio tutti) i sacrosanti venerdì mio marito conosce una parola sola. TARTARE.

Di tonno.

E' una croce. Lui tutti i venerdì per cena vuole la Tartare di tonno.

E io davvero, davvero, non ne posso quasi più. Tutti e ripeto TUTTI i venerdì giro per Latina alla ricerca di 300 gr di tonno fresco che puntualmente porto a casa, trito, tagliuzzo e condisco per lui. Il mio è un grande amore, non c'è che dire.

Questo weekend però mi sono impuntata. E ho detto NO.

Cioè. Io il tonno l'ho comprato. Ma mi sono rifiutata di servirlo sotto forma di Tartare.

E visto che tempo nella splendida cornice del ristorante "La spiaggia" di Sabaudia abbiamo assaggiato dei magnifici e strepitosi Hamburger di tonno non ci ho pensato due volte.

Abbiamo chiamato la proprietaria (la bellissima Maria) del ristorante e ci siamo fatti spiegare per filo e per segno la ricetta.

Ricetta che io pedissequamente vi propongo (il risultato vi lascerà senza parole, un sapore particolarissimo):

HAMBURGER DI TONNO FRESCO, MELANZANE E PISTACCHI

Ingredienti:
  • 700 gr tonno fresco
  • 1 melanzana piccola
  • prezzemolo
  • 100 gr granella di pistacchi
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
Procedimento:

Tagliare molto finemente il tonno. Conservare in frigo.
Tagliare a dadini piccolissimi la melanzana, privata della buccia e cuocerla per 5 minuti in una padella con un pò di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.
Scolare e far raffreddare.
In una ciotola mescolare il tonno, la melanzana, la granella di pistacchi, un filo d'olio extravergine di oliva, sale, pepe e pochissimo prezzemolo tritato.

Formare gli hamburger e cuocerli due minuti per lato su una piastra rovente.

ET VOILA'!!!!


WP_20160924_21_35_43_Rich (2)


PS. Ovviamente mangiati su quella splendida terrazza del Ristorante "La spiaggia" è tutta un'altra cosa eh :)

lunedì 12 settembre 2016

Infinite declinazioni di una apple pie. Torta di mele zenzero e cannella

Buongiorno a tutti e buon lunedì!!!
Ieri, domenica, pranzone di famiglia in occasione del compleanno della teppista bionda di Maria :)
e visto che eravamo un pò ogni componente del parentado è venuto a casa mia con un bel piatto fumante sottobraccio. In pratica li ho invitati a pranzo e gli ho fatto pure portare il cibo gia cucinato :D

La mia cara cognata Giorgia tra le 7-8 preparazioni che ha portato aveva anche delle mele gia tagliate e condite con zenzero tritato e cannella.

Appena le ho viste ho subito pensato ad una splendida Torta da colazione, facile e soprattutto veloce ;)

Infatti, eccola qua!

TORTA DI MELE ZENZERO E CANNELLA

Ingredienti per uno stampo di 26 cm:

  • 3 uova
  • 300 g farina
  • 200 g zucchero
  • 1 bicchiere latte
  • 1/2 bicchiere olio di semi
  • 1 bustina lievito
  • 2-3 mele
  • zenzero grattugiato qb
  • cannella qb
  • il succo di mezzo limone
  • zucchero di canna per la decorazione

Procedimento:
Per prima cosa sbucciare le mele, tagliarle a pezzetti, irrorarle con un pò di succo di limone (per non farle annerire) e condirle con lo zenzero grattugiato e la cannella

In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero fino e renderle spumose. Aggiungere quindi via via tutti gli ingredienti, farina, latte, olio di semi e per ultimo in lievito.

Aggiungere quindi le mele e mescolare.

Mettere il composto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata o come me rivestita con della carta forno. Per far far la crosticina alla torta spolverizzare con dello zucchero di canna.

Cuocere in forno statico a 180° per circa 35 minuti. Servire con dello zucchero a velo.


ET VOILA'!!!!!

    WP_20160911_16_53_31_Rich (2)blog

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?