lunedì 29 agosto 2016

Frutti rossi & Trentino Alto Adige. Crostata di mirtilli

Buongiorno a tutti!
Per molti oggi ricomincia il tran tran, lavoro lavoro lavoro. Per me è iniziato gia da una settimana, quindi il trauma è gia passato :)

Questa è stata un'estate "diversa" per la prima volta siamo andati in montagna, Trentino per l'esattezza, e a dispetto delle previsioni (non c'eravamo mai stati d'estate, avevamo sempre preferito il mare) siamo stati davvero bene, il Trentino è una terra magica.

Mi sento in dovere di consigliarvi l'Hotel dove siamo stati, HOTEL VAL DI SOLE, in val di sole, a Mezzana (TN), hotel gestito in maniera egregia dalla famiglia Stablum.

La prima cosa che abbiamo notato appena arrivati è la pulizia delle stanze e di tutto l'hotel. Poi la cordialità e la disponibilità di TUTTO il personale, dai proprietari al personale di sala.
Molto buona anche la loro cucina, fatta di cose semplici, di casa e molto saporite. Mio marito non mangia carne, e pur essendo il Trentino una regione in cui la carne va per la maggiore il personale ha fatto di tutto per accontentarlo (ogni giorno si può scegliere tra tre primi, tre secondi e tre dolci, più tutto il buffet di verdure). Ottima e abbondante anche la colazione sia dolce che salata.
Ho viaggiato con una bimba di due anni, che si è divertita tantissimo con l'animatrice Martina, nella piscina parco acquatico e nel nuovissimo parco Palù. 
Bella e funzionale anche la piscina per noi adulti.
Ogni settimana poi la famiglia Stablum organizza una gita nel loro Maso a 1400 mt, con tanto di aperitivo, grigliata, polenta, dolci e bevande a sazietà.

Inoltre con la Trentino card (fornita dall'albergo al costo di 1 € a persona al giorno (i bimbi non pagano) potete utilizzare gratis tutti i trasporti comprese le cabinovie (Maria si è divertita tantissimo!!!!), musei gratis e anche le terme senza tirar fuori un altro euro :)
Ringrazio tantissimo gli Stablum per la splendida vacanza, spero di tornare a trovarli prestissimo.


Proprio li ho assaggiato questa splendida crostata, che ho "Tentato" di replicare non appena rientrata a casa :)

CROSTATA DI MIRTILLI
Ingredienti per la frolla:
  • 250 gr farina
  • 125 gr burro freddissimo
  • 120 gr zucchero
  • la buccia di un limone grattugiata
  • 2 tuorli d'uovo
Ingredienti per la crema pasticcera:
  • 2 uova 
  • 500 ml latte
  • 80 gr zucchero
  • la buccia di un limone
  • 80 gr farina
Ingredienti per la decorazione:
  • 200 ml acqua
  • 1/2 cucchiaino di agar agar (o 4 fogli di colla di pesce)
  • 50 gr zucchero
Procedimento:
Prepariamo per prima cosa la frolla: farina a fontana, all'interno uova, zucchero, buccia del limone grattugiata. Impastare velocemente, formare una palla che faremo riposare in frigo per 30 minuti.
In una pentola bollire il latte con la buccia del limone, quando sta per prendere il bollore, spegnere il fuoco, unire le uova precedentemente sbattute con lo zucchero e la farina.
Riportare sul fuoco e cuocere la crema fino a farla addensare. Coprire con una pellicola e far raffreddare.

A questo punto riprendere la frolla, stenderla in una tortiera di 26 cm e cuocerla "in bianco": bisogna rivestirla con la carta forno e riempirla di legumi secchi o con gli appositi pesetti. 
Cuocere per circa 20 minuti. Togliere i legumi e continuare la cottura per altri 15 minuti, o fino a doratura.

Riempire la frolla di crema pasticcera. Decorare con i mirtilli a piacimento. 
Preparare la gelatina. In un pentolino cuocere fino a bollore l'acqua con l'agar agar (se non l'avete vanno bene anche i fogli di colla di pesce) e lo zucchero.

Versare la gelatina sulla torta. Far raffreddare.

ET VOILA'!!!!!


WP_20160828_17_40_02_Rich (2)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?