mercoledì 20 novembre 2013

E il sogno realtà diverrà..... Panzerotti di frolla con composta di frutti di bosco

Buongiorno a tutti!!!!

Come state? Io bene, archiviata la parentesi matrimoniale sono tornata alla mia amata cucina, non che l'avessi mai abbandonata del tutto, ma si sa, durante il pre-matrimonio ci sono un sacco di cose da fare ed organizzare, e non sempre ho avuto il tempo di spignattare.

Diciamo che mi sono divertita molto nell'organizzazione, aiutata soprattutto dalla mia splendida amica/weddingplanner/pazzzzientissima/artista/genio Emanuela (non la conoscete? andate sul suo sito http://shabbyfreak.blogspot.it/)

Per il mio matrimonio lei ha fatto un lavoro meraviglioso, dalle bomboniere, alla decorazione dei tavoli e della sala, al tableau per gli invitati. Non finirò mai di ringraziarla per questo.

GRAZIE MANUUUUUUUUUUUUU!!!!

Veniamo alla ricetta.

Mi diverto sempre tanto a fare la frolla, questa volta invece di fare la crostata ho fatto questi panzerotti, al cui interno ho messo una composta velocissssssssssima ai frutti di bosco.

Finiti in un attimo, che ve lo dico affffffffà. :D

PANZEROTTI CON COMPOSTA DI FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti per la frolla:

  • 150 gr farina 00
  • 50 gr farina di farro
  • 100 burro freddissimo
  • 2 tuorli
  • 80 gr zucchero
  • la buccia di un limone grattugiata
Ingredienti per la composta:
  • 200 gr circa di frutti di bosco misti
  • zucchero a piacere
  • 1 cucchiaio di acqua
Procedimento:
Iniziamo col preparare la frolla: farina mischiate e messe a fontana, burro a dadini al centro insieme a uova, zucchero e buccia del limone grattugiata. Impastate molto velocemente fino a formare una palla, avvolgetela con la pellicola e fatela riposare in frigo per circa 1 ora.
Nel frattempo prepariamo la composta, che come ho detto è velocisssssima.
Cuociamo in una padella antiaderente i frutti di bosco con dello zucchero a piacere e il cucchiaio di acqua per circa 10 minuti. La composta velocissssssssima è pronta, facciamola raffreddare.

Riprendiamo la frolla dal frigo , stendiamola e formiamo con dei tagliapasta tondi dei cerchi di circa 10 cm di diametro. Mettiamo al centro un cucchiaino di composta e chiudiamoli a mo' di raviolo, aiutandoci con una forchetta per sigillare bene i bordi.

Mettiamo in forno a 180° per circa 15-20 minuti, o comunque fino a doratura.

ET VOILA'!!!!

DSC_2502


E qui una fotina del mio matrimonio....


DSC_3582


Ciaoooooooooooooooooooo



martedì 5 novembre 2013

Roma sposa Parigi per una sera. La vie en rose.

Pensate ad una città. La più bella del mondo. Si, ovviamente è Roma.

Pensate ad una città. La più romantica del mondo. Si, certo che è Parigi.

E pensate ad una serata splendida, temperatura perfetta. Unite l'ottima compagnia.

Aggiungete un localino d'atmosfera, il Peak book, un pò retrò se vogliamo.


(come potete vedere anche Gion ha gradito, e pure parecchio)

E metteteci dentro pure una delle foodblogger più gnocche della blogsfera, (ma quanto è bella, quanto???) tutta di rosso vestita, che ha creato un evento meraviglioso, perchè diciamolo, è proprio brava a farlo



Mischiate tutto, shakerate per bene ed ecco qui.

I piatti della serata (tutti buonissimi, come dubitare) sono stati sapientemente preparati da un bel gruppetto di chefffffettoni:

  • Andrea Dolciotti che ha preparato i suoi passatelli in brodo di patate arrosto e stracciatella d'uova; 
  • Marco Morello che ha preparato degli splendidi rotolini di crepes con pesce
  • Arcangelo Dandini che ci ha estasiati con i suoi supplì (corre voce che il buon Luca Sessa ne abbia mangiati circa 746)

  • Matteo Piras che ci ha fatto assaggiare il suo panepizza e il Pan d'epice
  • Last but not least Andrea de Bellis, che ci ha deliziato con la sua torta di mele.
Per non parlare poi di Giulia, che ci ha sorpresi con il suo Moelleux au chocolat. 

Abbiamo anche assaggiato degli splendidi Macarons, by Macaron.it


Grazie ancora a Giulia Murdocca per la bellissima serata e grazie ai miei amici blogger, diventati oramai dei veri e propri compagni di merende :D

ciaooooooooooo







LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?