giovedì 13 dicembre 2012

Una lasagna fa Natale? Lasagnetta verde con salmone e arancia

Buongiorno a tutti!
Si.
Una lasagna fa Natale!

Anche se da un pò di Natali a questa parte in casa non facciamo più la lasagna tradizionale, quella al ragù (che rimane la migliore in assoluto, intendiamoci ^_^ ), visto il nostro sempre più esiguo consumo di carne.

Ed ecco che ci siamo inventati nuovi gusti, nuovi sapori, perchè senza lasagna non è Natale.

Avevo fatto una prova del genere QUI', ed il risultato è stato strepitoso, perchè il salmone (ma tutto il pesce in generale...) con l'arancia si sposa BENISSIMO.Giudicate voi.... :)

LASAGNA VERDE CON SALMONE E ARANCIA
Ingredienti:

  • 300 gr sfoglie ai spinaci Del Verde
  • 150 ml crema di latte
  • 150 gr salmone affumicato
  • 1 arancia
  • olio extra vergine di oliva
  • 1/2 cipolla (piccola)
  • sale & pepe
  • prezzemolo
Procedimento.
Tagliare a listarelle il salmone. In una padella antiaderente soffriggere la cipolla tritata con la buccia grattugiata dell'arancia per circa 5 minuti. Unire il salmone. Rosolarlo un paio di minuti. Salare (pochissimo, il salmone è gia saporito di suo...) e pepare. Unire la crema di latte e cuocere altri 3-4 minuti.
Spegnere il fuoco e unire il prezzemolo finemente tritato.

Preparare quindi la lasagna, queste tipologie gia pronte di solito non hanno bisogno di essere sbollentate.
Quindi: lasagna-sugo-lasagna-sugo fino ad esaurimento degli ingredienti. Se vi piace potete anche aggiungere della mozzarella. Io vi dico che era gia buona così :). Forno a 200° per 15-20 minuti.


ET VOILA'!!!!!!!


DSC_2383blog

lunedì 10 dicembre 2012

L'albero, il presepe, il bue e l'asinello. Torta di rose.

Inutile negarlo.
Il Natale è magico. Con tutte le sue luci, i suoi colori, il bianco della neve ed il rosso delle stelle Natalizie.

Ho la fortuna (bisogna ricordarsene sempre) di avere una famiglia meravigliosa, un compagno (e futuro marito!!!!!) splendido e tante persone che mi vogliono bene. E questi mi sembrano tutti degli ottimi motivi per festeggiare, e per preparare la casa al Natale.

DSC_2372 blog 1

DSC_2377 blog 3

E per la colazione dell'8 Dicembre, giorno deputato alla decorazione dell'albero e del presepe ho preparato questa torta di rose, davvero semplice ma di grande effetto.

TORTA DI ROSE
Ingredienti:

  • 150 gr farina 0
  • 200 gr farina 00
  • 1/2 panetto lievito di birra
  • 2,5 cucchiai zucchero di canna
  • 3 rossi d'uovo
  • 1 bicchiere olio extra vergine di oliva
  • 160 ml latte intero
  • confettura di albicocche
  • zucchero a velo
Procedimento:
Intiepidire il latte. Sciogliervi il lievito di birra e lasciar riposare per 15 minuti.
Impastare le due farine con l'uovo, il sale, lo zucchero, l'olio e il latte con il lievito, formando un panetto morbido ed elastico. Ungere un contenitore con dell'olio, metterci l'impasto e lasciarlo riposare per circa 3-4 ore (deve raddoppiare).
Passate le tre-quattro ore riprendere l'impasto (se serve aiutatevi con un altro pò di farina...) e stenderlo in un rettangolo.
Spalmare sopra il rettangolo la confettura di albicocche, arrotolatelo quindi dal lato lungo e ritagliate delle fette di circa 2-3 cm di spessore.

Imburrare e infarinare uno stampo di 24 cm di diametro (consiglio uno apribile a cerniera...) sistemandovi dentro le roselline distanziate tra di loro. Coprire con un canovaccio e attendere un'altra oretta che raddoppino di volume.

Infornare in forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Una volta sfornato il dolce spolverizzarlo con zucchero a velo.

ET VOILA'!!!!



DSC_2382 blog 4



PS. Avete gia fatto i regali di Natale? I miei saranno tutti MANGERECCI, ovviamente, e se desiderate anche voi fare doni nella MECCA della buona tavola andate a sbirciare nello shop on line dei miei amichetti di Cucinando, non ve ne pentirete.... ;)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?