mercoledì 26 settembre 2012

Cucinando con i bambini, piccoli chef ai fornelli! Torta facilissima e buonissima

Bambini & Bambine!!!
Pupi & pupe!!!
Pupinini & pupinine!!!
Ammmmè!!!!

Oggi vi presento un nuovo contest, targato Cucinando, e proposto dalla beddazza più beddazza che c'è, Claudia Magistro di Scorza D'arancia ed in collaborazione con WMF .



Il contest inizia il 25 Settembre e si conclude il 20 Novembre, in concomitanza con la giornata mondiale dell'infanzia.

In cosa consiste? Si tratta di realizzare una bella ricettuzza con i vostri figli o i vostri nipotini, spegnete la televisione, mettetegli un bel cappello da chef, una parannnnnnanza e il gioco è fatto, preparate magari insieme il loro piatto preferito, o un piatto che adorano fare insieme a voi!!!

Al contest può partecipare chiunque, che abbiate un blog o no.

Per chi possiede un blog basterà postare la propria ricetta con il banner ed il link a QUESTO post, corredandola ad una foto del piatto finito e delle creature all'opera.

Per chi non possiede un blog basterà mandare il tutto a cla.magistro@gmail.com.

Facile no????

Ma veniamo ai premi:

PRIMO PREMIO:


 
SECONDO PREMIO:

WMF PermaDur Gourmet 
padella bassa 28 cm


TERZO PREMIO:
Set cottura biscotti 11 pezzi
Stampo cioccolatini cofanetto pralines 1,2,3
Stampo cioccolatini fiore pralines 1,2,3
Spatola 25 cm in legno patisserie
(appena saranno disponibili pubblicherò le foto) 

La giuria, coadiuvata da Valentina, Riccardo & Lory, è formata dagli altri foodblogger di questo (fatemelo dire.... :D ) splendido gruppo:


E a tal proposito vi posto una ricettina facile facile, della torta più semplice e più buona e più morbida e più sofficiosa del mondo. Quella per la colazione ma anche per la merenda, quella che si, potete anche anche addentare dopo cena. La classica torta che può fare anche un bambino. :)

TORTA FACILISSIMA E BUONISSIMA:
Ingredienti:
  • 3 uova
  • 200 gr zucchero
  • 200 gr farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • la scorza di un limone
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 50 gr burro
Procedimento:
In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere la farina setacciata, la scorza grattuggiata del limone, il burro fuso (freddo). Mescolare quindi il lievito con lo yogurt e aggiungerlo al composto.
Versare il tutto in una teglia tonda (circa 20 cm di diametro) precedentemente imburrata e infarinata.
Cuocere in forno caldo a 180 ° per 40 minuti.

ET VOILA'!!!!



DSC_2246blog

martedì 18 settembre 2012

33 Blogger, con 33 racconti di viaggio e 40 torte. C'è tort@ per te 2

Cosa ci fanno 33 blogger con 40 torte e 33 racconti di viaggio?

Fanno un libro, e destinano tutto il ricavato del libro in beneficenza, per la ricerca contro il cancro al seno, precisamente allo IEO. E quando si ritrovano finalmente tutte(i) insieme che fanno? SFORNANO TORTE!!!!!

Torno infatti da un weekend meraviglioso, in cui abbiamo per l'appunto cucinato, riso, mangiato e scherzato, pianto e ci siamo emozionate. Un ringraziamento particolare a Vallè che ha organizzato tutto anche nei minimi dettagli e alla Cucina Italiana che ci ha ospitato.

Ed ecco un pò di fotine...

Questo è libro, che è in vendita nella migliori librerie e on line, QUI' e QUI'.



518oL57acvL__SS500_

Vari bloggers al lavoro...

Blog 4

L'amicizia è una cosa meravigliosa, in cucina poi è ancora più bella....

DSC_2198 blog 1


Un grazie a Ramona, per aver "colto l'attimo" in questa foto.... :)

vale uovo


Buona giornata a tutti!!!!


DSC_2194

giovedì 13 settembre 2012

Cioccolato & caffè, matrimonio perfetto. Torta nera al cioccolato e caffè

Buongiorno a tutti e buon autunno!!!!


DSC_2173 blog 2


Il post di oggi parla di matrimonio, non certo il mio, non mi permetterei mai di sposarmi senza dirvelo.... hihihihi  :D

Il matrimonio di cui parlo è quello tra la cioccolata fondente e il caffè. Immagino che tutti abbiante capito la mia passione sfrenata per il caffè, dal titolo del blog non è un segreto. E immagino sappiate gia che io sono una purista della magica tazzina nera, per me il caffè va preso ristretto, amaro e bollente.

Ogni tanto però faccio un'eccezione, e questo è uno di quei casi.

La ricetta in questione mi è stata donata dalla mia cognatina di Bologna, ed io l'ho un pò modificata, in quanto la sua non prevedeva l'utilizzo del caffè. Si tratta di una torta CIOCCOLATOSISSIMA. :D

TORTA NERA AL CIOCCOLATO E CAFFE'
Ingredienti:
- 150 gr cioccolato fondente (70%)
- 150 gr burro
- 3 uova
- 1 pizzico di sale
- 80 gr zucchero
- 1 cucchiaio di maizena
- 3-4 tazzine di caffè amaro ristretto

Procedimento:
In una pentola sciogliere a fuoco basso il cioccolato, fatto a pezzi, con il burro, fino a formare una crema. Lasciar raffreddare. Montare a neve le chiare con un pizzico di sale. Conservare in frigo. Sbattere quindi i rossi con lo zucchero e la maizena, formando un composto spumoso. Aggiungere la cioccolata con il burro e le tazzine di caffè. Riprendere le chiare e unirle al composto, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il tutto.

Versare il tutto in una pirofila tonda, potete imburrarla o potete fare come ho fatto io, foderarla con della carta forno. Cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti.

ET VOILA'!!!!



DSC_2169 blog1


lunedì 10 settembre 2012

C'è torta per te 2!!!!!!!!!!

E' con immenso piacere che vi invito, Milanesi e non, a questo imperdibile evento!!!!
Venerdì 14 Settembre alle ore 18,30 presso la Mondadori di Piazza Duomo a Milano ci sarà la presentazione di questo DOLCISSIMO ricettario delle bloggers (pure ioooooooooooooo!!!!!!).

venite a trovarci, ci sarà anche un assaggio di torta :D

Vallè inoltre devolverà il ricavato della vendita del libro alla fondazione IEO di Umberto Veronesi, per sostenere la ricerca sul tumore al seno.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!!!!!!!!!!!

valle

martedì 4 settembre 2012

Nel centro di Bologna non si perde neanche un bambino. Tigelle

Adoro Bologna.

E' la città che preferisco in assoluto. Ogni volta che vado mi sento come a casa, e ciò non è una cosa semplice per me, che vivrei in ciabatte sul mio divano perennemente. :D

Bologna è la città dei miei cognati, dove ogni tanto io e  Gion piantiamo le tende.

E Bologna è la mia città del cibo per eccellenza, con le sue piadine, il suo mascarpone, il suo squacquerone (premio nobel all'inventore dello squacquerone!!!) e soprattutto le sue TIGELLE!!!

E' proprio nell'ultimo dei miei viaggetti da quelle parti che ho deciso FINALMENTE di comprare lo stampo per le tigelle. Mi chiedo come mai non l'abbia fatto prima....

E per fortuna la mia cognatina Alessandra aveva una ricetta PERFETTA per le tigelle, che ho fatto non appena rientrata a casa, per una cena con gli amici.

Il risultato è stato strepitoso, ve lo assicuro, io ne ho fatte un bel pò, sotto sua indicazione, e quelle che sono avanzate le ho congelate. Quando servono le tiro fuori e le scaldo, e sembrano appena fatte, una bella comodità.

TIGELLE
Ingredienti per circa 12 tigelle:
- 400 gr farina 00
- 1 bicchiere di latte tiepido
- 1 panetto lievito di birra
- 2 cucchiaini sale
- 1/2 cucchiaino zucchero
- 1 cucchiaio olio extra vergine di oliva

Procedimento:
Sciogliere il panetto di lievito nel latte tiepido insieme allo zucchero. Lasciar riposare 5 minuti.
In una ciotola impastare quindi la farina con il sale, l'olio e il composto di latte e lievito. Formare un panetto che lasceremo riposare per circa 2-3 ore.
Riprendere la pasta e formare 12 palline che stenderemo poi della dimensione dei fori dello stampo.
Prima di usare lo stampo ungere ambedue le parti con dell'olio, poi scaldarlo circa un minuto per parte.
Introdurre le prime tigelle a fiamma bassa per non bruciarle, girando lo stampo. Controllare la cottura e quando le tigelle avranno formato una crosticina dorata, ecco, sono pronte da togliere, e quindi riempire di nuovo lo stampo con le altre.

ET VOILA'!!!!!


DSC_2158 blog1

E questo è lo stampo...

DSC_2165blog 2

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?