lunedì 30 novembre 2009

Lei verrà, ne ho gia sete...

...Lei verrà, io ne ho già sete, lei verrà, nel tempo che verrà e scenderà, giù per la collina, da nuove città Stai qui con me stanotte piove e piove su noi che non c’incontriamo mai…

Bella bella questa canzone di Mango, mi fa tornare la voglia di estate....non che non mi piaccia l'autunno, anzi, come ho gia detto è la mia stagione preferita, però è innegabile che la spensieratezza e la gioia che c'è in estate non la troviamo in nessun'altra stagione dell'anno...

Ed è per farci tornare "la sensazione" di caldo e di sole che l'altra sera ho cucinato questo piatto, così colorato ed allegro. E' un piatto che in un certo senso sposa il mare con la terra, perchè il sugo è fatto con le alici (che io adoro) e il pecorino....connubio strano, ma vi assicuro strepitoso.

TAGLIATELLE CON PECORINO E ALICI

Ingredienti per 4 persone:
  • 350 gr tagliatelle all'uovo
  • 300 gr alici fresche, pulite e aperte a libretto
  • 4 filetti alici sott'olio
  • 10 pomodori pachino
  • sale, pepe & prezzemolo q.b.
  • 5 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 100 gr pecorino romano
  • aglio
Procedimento:
Tritare l'aglio e unirlo al pecorino grattuggiato. Servirà per mantecare le tagliatelle. In una padella soffriggere i filetti di alici le alici nell'olio. Unire a questo punto le alici fresche fatte a pezzetti e i pomodori pachino tagliati a metà. Continuare la cottura per circa 10 minuti.
Lessare le tagliatelle. Mantecarle nella padella con il mix di aglio e pecorino. Lasciar riposare 2 minuti (per dar modo all'aglio di sprigionare il suo aroma) e...
VOILA'!!!





Lessi questa ricetta qualche tempo fa su una delle migliaia di riviste di cucina che compro abitualmente... solo che ora non ricordo qual'era... :(

Buona giornata...

sabato 21 novembre 2009

Un grande amore

Eh si, oggi è il compleanno della piccolina di casa, la mia cara sorellona...

TANTI AUGURI A TE, TANTI AUGURI A TEEEEE, TANTI AUGURI ALE, TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEE!!!



E visto che è lei la festeggiata, è lei che ha deciso la torta. Che torta vuoi Ale per il tuo compleanno? Voglio la crostata di frutta! E crostata di frutta sia...



Ingredienti per la pasta frolla:


  • 400 grammi di farina

  • 200 grammi burro a temperatura ambiente

  • 100 grammi zucchero

  • 3 tuorli

  • 1 bustina vanillina

Ingredienti per la crema pasticciera:


  • 2 uova intere

  • 4 tuorli

  • 1 litro latte intero

  • 150 grammi farina

  • 150 grammi zucchero

  • la scorza di 1 limone

Procedimento:

Preparare la pasta frolla. Mettere la farina a fontana sulla spianatoia e impastarla con le uova, lo zucchero, il burro a pezzetti e la vanillina. Formare una palla e tenerla in frigo per circa mezz'ora.

Nel frattemo preparare la crema pasticciera: bollire il latte con la scorza di limone tagliata a pezzi grossi (in modo da toglierla dopo). Mescolare in una terrina le uova, lo zucchero, la farina e unire il tutto al latte che bolle sul fuoco. mescolare quindi il tutto fino ad ottenere la crema nella consistenza desiderata. Far raffreddare la crema.

Riprendere la frolla, stenderla in una teglia rotonda, bucherellare accuratamente il fondo e cuocerla in forno a 180° per circa 30 minuti.

Sfornare la crostata, farla raffreddare e riempire con la crema fredda. Decorare con frutta a piacere e...

VOILA'!!!



tvbmuccina:-)



domenica 1 novembre 2009

Il re

Che belle le domeniche autunnali,
sono le domeniche in cui ancora non ci annoiamo a stare "spalmati" sul divano, a non fare nulla...
Io personalmente d'inverno "cado in letargo" durante il fine settimana, certo, non è che dormo tutto il tempo, ma amo proprio tanto godermi la mia casetta, i miei affetti e soprattutto la mia cucina.

Ed è per questo che anche durante questa uggiosa domenica mi sono messa ai fornelli, dopo aver trovato al mercato dei fantastici funghi porcini.

Penso che il miglior modo per utilizzare il re dei funghi sia in una bella zuppa.

Eccola...

ZUPPA DI FUNGHI E PATATE

Ingredienti per 4 persone
:
  • 350 grammi funghi porcini
  • 500 grammi patate
  • 1 litro brodo vegetale bollente
  • 4 cucchiai olio extra vergine oliva
  • 30 grammi burro
  • 1 spicchio aglio
  • Prezzemolo, sale, pepe quanto basta


PROCEDIMENTO

Tagliare le patate a dadini. Pulire i funghi e tagliari a pezzi grossolani.

In una pentola soffriggere a fuoco lento lo spicchio d’aglio ed il prezzemolo tritati con l’olio e il burro per 2-3 minuti.

Unire i funghi, salare e pepare. Alzare la fiamma e lasciare insaporire i funghi per qualche minuto.

Versare quindi anche il brodo bollente e le patate.

Cuocere per circa 1 ora e 45 minuti, o fino a raggiungere la densità desiderata.

Servire accompagnata da crostini di pane e un filo di olio.


VOILA'!!!!





ps Grazie a tutti per gli "auguri"

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinnami!!!!!

Vuoi stampare questa ricetta?